Registrati e rispondi a tutte e 8 le domande. Se risponderai correttamente, potrai partecipare
all'estrazione prevista per il periodo nel quale ti sei registrato!
Puoi partecipare una volta per ogni periodo.
Registrati e partecipa!
/ /

(**Concorso riservato ai residenti e/o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna.)

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 “GDPR”

 

KINDRED ITALY S.r.l. (di seguito anche “la “Società”) desidera fornire, ai sensi e per gli effetti dell’artt. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (nel prosieguo “GDPR”), alcune informazioni circa le finalità, le modalità e l’ambito di comunicazione e diffusione dei Suoi dati personali conferiti in occasione della partecipazione al concorso a premi denominato “UnibetTV ti porta allo stadio - 2”.

 

Garofalo Consulting s.r.l., con sede legale in Piazza E. Bottini, 5 - Milano, in qualità di subresponsabile, raccoglie anche i dati personali per le finalità indicate di seguito e agirà a tal fine in qualità di subappaltatore.

La Società è titolare del trattamento e Garofalo è subappaltatore insieme all'agenzia You First Sport Italia s.r.l., agenzia di marketing con sede legale in via Metastasio 3, 20123 Milano ai fini del concorso "UnibetTV ti porta allo stadio - 2".

 

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA
    • I dati raccolti attraverso la compilazione e trasmissione della domanda di partecipazione al concorso a premi, tramite pagina internet dedicata, sono trattati per consentire la partecipazione al concorso e la gestione delle attività operative e amministrative connesse al suo svolgimento, ivi incluso l’invio di comunicazioni di servizio (ritiro premio) con modalità di contatto tradizionali o automatizzate.
    • La base giuridica applicabile al trattamento dei Suoi dati personali per le finalità di cui al punto 1.1, è l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ex art. 6 paragrafo 1 lett. b) del GDPR.
    • I Suoi dati possono essere trattati anche per accertare, esercitare o difendere un nostro diritto in sede giudiziaria.
    • La base giuridica applicabile al trattamento dei suoi dati personali per la finalità di cui al punto 1.3. è il nostro legittimo interesse ex art. 6 paragrafo 1 lett. f) del GDPR del titolare e la ragionevole aspettativa dell'interessato al trattamento dati stesso.

 

  1. CATEGORIE DI DATI TRATTATI, FONTE DEI DATI E TRATTAMENTO DI CATEGORIE
    • La Società e Garofalo Consulting, a titolo esemplificativo e non esaustivo, raccoglieranno le seguenti categorie di dati personali comuni: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di posta elettronica, contatto telefonico, comune di residenza/domicilio forniti in sede di compilazione della domanda di partecipazione al concorso a premi e documenti identificativi in caso di vincita.
    • La Società e/o Garofalo raccoglierà i suddetti dati direttamente presso di Lei.

 

  1. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
    • I Suoi dati saranno conservati per tutta la durata del concorso a premi e, in caso di aggiudicazione, sino alla data di attribuzione e/o fruizione del premio. I dati personali verranno conservati non oltre i 5 anni dalla conclusione dell’iniziativa e comunque per il tempo previsto dalla legge. Nel caso in cui il nominativo dell’interessato sia presente altresì nella documentazione fiscale, il termine di conservazione è di 10 anni dopo la conclusione della manifestazione (art. 2220 c.c.);
    • Qualora Lei autorizzi l’invio di comunicazioni informative e promozionali relative ai servizi offerti dalla Società, i Suoi dati saranno conservati fino a revoca del consenso e comunque non oltre 12 mesi dal relativo conferimento.
    • Nel caso di trattamento dei dati per le finalità legate all’accertamento, all’esercizio o alla difesa di un diritto in sede giudiziaria di cui al paragrafo 1.5, i dati sono inseriti in un archivio storico e conservati per tutta la durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

 

  1. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
    • Il conferimento dei dati indicati al precedente punto 2.1 è necessario per consentirle di perfezionare la sua domanda di partecipazione al concorso a premi; pertanto, l'eventuale rifiuto di fornire i dati richiesti impedirà di perfezionare la sua partecipazione al processo di partecipazione al concorso a premi.
    • Il consenso al trattamento di tali dati per la finalità di cui al punto 1.3 è anch’esso puramente facoltativo; pertanto, in caso di un eventuale diniego al trattamento per la suddetta finalità, i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate ai precedenti punti 1.1 e 1.5.

 

  1. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e minimizzazione dei dati (privacy by design); potrà essere effettuato sia manualmente che attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, elaborarli e trasmetterli ed avverrà mediante misure tecniche e organizzative adeguate, per quanto di ragione e allo stato della tecnica, a garantire, fra l’altro, la sicurezza, la riservatezza, l’integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi, evitando il rischio di perdita, distruzione, accesso o divulgazione non autorizzati o, comunque, uso illecito, nonché mediante misure ragionevoli per cancellare o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità per le quali sono trattati.

 

  1. DESTINATARI DEI DATI
    • I dati personali saranno comunicati a destinatari, nominati ex art. 28 del Reg. UE 2016/679, che tratteranno i dati in qualità di responsabili e/o in qualità di persone fisiche che agiscono sotto l’autorità del Titolare e del Responsabile oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento, al fine di ottemperare ai contratti o finalità connesse. Tra gli altri, i dati potranno essere comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie: - società del Gruppo; - funzionari camerali o enti per la verifica della conformità del contest; - soggetti per la gestione delle attività correlate al contest;  - soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo e delle reti di comunicazione del Titolare (ivi compresa la posta elettronica e le piattaforme web); -  Studi o Società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza; - Autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta.
    • L’elenco aggiornato contenente i destinatari è disponibile presso la nostra sede sociale oppure inviando una comunicazione e-mail a DPO.Officer@kindredgroup.com.
    • I dati personali conferiti non saranno oggetto di diffusione.

 

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO
    • Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. 15 al 22 del GDPR, laddove applicabili.
    • In particolare, gli interessati possono chiedere ai titolari l’accesso ai dati, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, nonché la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR[1].
    • Gli interessati hanno il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, in tutto od in parte, al trattamento dei dati necessario per il perseguimento legittimo dell'interesse dei titolari come da art. 21 del GDPR.
    • Gli interessati, inoltre, nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR[2], hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati forniti ai titolari, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.
    • Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente (in particolare nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione).
    • Tali diritti possono essere esercitati scrivendo a mezzo posta, all’indirizzo sottoindicato, oppure tramite posta elettronica al seguente indirizzo e-mail: DPO.Officer@kindredgroup.com. Resta inteso che, laddove la richiesta sia presentata mediante mezzi elettronici, le informazioni saranno fornite in un formato elettronico di uso comune.
    • Gli interessati hanno il diritto di revocare eventuali consensi prestati, in qualsiasi momento.

 

  1. DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è KINDRED ITALY S.r.l. con sede legale in Milano – Vicolo Santa Maria Alla Porta, 1.

 

  1. DATI DI CONTATTO DEL DATA PROTECTION OFFICER (c.d. DPO)

Responsabile della protezione dei dati [DPO] è contattabile a questo indirizzo e-mail DPO.Officer@kindredgroup.com.

 

  1. TRASFERIMENTO DATI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

10.1     I dati personali saranno trasferiti in Paesi Extra SEE (UK) I dati saranno trasferiti in base all’ Articolo 44 e ss. del GDPR verso soggetti che abbiano fornito garanzie adeguate, con clausole contrattuali standard (SCC) della Commissione Europea (art. 46, par. 2, lett. c e lett. d) o verso soggetti in Paesi sicuri (decisione di adeguatezza della Commissione Europea). Per avere copia delle garanzie poste alla base del trasferimento potrà scrivere a questo indirizzo e-mail DPO.Officer@kindredgroup.com

 

[1] E cioè se:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato. 2 E cioè se il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell’art. 6.1 lett. a) o art. 9.2, lett. a) o sul contratto ai sensi dell’art. 6.1, lett. b) del GDPR e sia effettuato con strumenti automatizzati.

 

[2] E cioè se il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell’art. 6.1 lett. a) o art. 9.2, lett. a) o sul contratto ai sensi dell’art. 6.1, lett. b) del GDPR e sia effettuato con strumenti automatizzati.


(*Tutti i campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori)
(**Concorso riservato ai residenti e/o domiciliati nella Regione Emilia-Romagna.)
Rispondi correttamente a tutte le domande per partecipare all'estrazione finale :
1/8

Com’è finita Bologna – Inter del 26/02/2023?

Qualche domanda per conoscerci meglio: